MAGGIO OPERA STUDIO

Progetto approvato con D.D. n. 5133 del 05/04/2018 e s.m.i. della Regione Toscana e finanziato con risorse POR-FSE 2014-2020, Obiettivo “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione”, nell’ambito dell’avviso di concessione di finanziamenti ex art. 17 comma 1 lett. a) della Legge Reg. 32/2002 per progetti formativi strategici Multifiliera. Organismo attuatore: Accademia del Maggio Musicale Fiorentino, Firenze – Codice di accreditamento: OF0175 – Matricola del corso: 2018AF2128

Corso di formazione professionale per cantanti lirici solisti

Il corso è interamente gratuito in quanto finanziato con le risorse del POR FSE 2014-2020 e rientra
nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

 

L’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino dichiara aperte le iscrizioni alle selezioni per l’ammissione al Corso di formazione professionale per cantanti lirici solisti – Maggio Opera Studio.

Finalità: Il corso ha per obiettivo il perfezionamento professionale del cantante lirico solista, a completamento del processo formativo e a supporto dell’avvio e del consolidamento di carriera. La finalità è perseguita attraverso l’offerta di un intervento formativo altamente qualificato, avente per oggetto l’approfondimento delle competenze musicali, stilistiche e interpretative, nonché delle conoscenze culturali e tecnologiche necessarie all’esercizio della professione.

Numero di partecipanti previsti: 8

Durata: 600 ore, di cui 390 ore d’aula (lezioni frontali, masterclass, workshop, laboratori scenicomusicali), 180 ore di stage presso il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e/o ulteriori Istituzioni musicali convenzionate, 30 ore di accompagnamento, individuale e/o di gruppo.

Periodo di svolgimento: indicativamente da giugno 2019 ad aprile 2020.

Sede di svolgimento: Accademia e Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Piazzale Vittorio Gui, 1 – 50144 Firenze. Eventuali ulteriori sedi potranno essere individuate successivamente.

Quota di iscrizione e frequenza: l’iscrizione e la frequenza al corso sono gratuite.

Struttura del corso: Il piano formativo è finalizzato al conseguimento di capacità e competenze altamente specialistiche; esso si distingue per una forte integrazione tra la formazione frontale d’aula e l’attività di work experience; quest’ultima contempla una ricca offerta di masterclass e laboratori scenico-musicali, nonché una significativa attività di stage da svolgersi nell’ambito della produzione operistica e concertistica del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e delle Istituzioni musicali convenzionate.

Nello specifico, il piano formativo è articolato nelle seguenti unità didattiche:

  • Studio dello spartito
  • Tecnica vocale
  • Tecniche audio-video e nuove tecnologie
  • Masterclass: interpretazione e stile
  • Laboratori scenico-musicali
  • Elementi di marketing, amministrazione e normativa fiscale
  • Lingua inglese
  • Nuove tecnologie e applicazioni musicali
  • Prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Storia dello spettacolo, letteratura, drammaturgia, costume e balletto
  • Stage
  • Accompagnamento

A seconda dell’attività considerata e sulla base delle caratteristiche intrinseche alla stessa, la modalità di erogazione potrà essere individuale, di gruppo, oppure collettiva.
La titolarità degli insegnamenti è affidata a docenti individuati fra i migliori professionisti del settore: artisti di chiara fama e professionisti esperti capaci di trasmettere ai giovani partecipanti un concentrato della loro esperienza teatrale, in un contesto multidisciplinare di altissimo livello.
Inoltre, ai partecipanti è data l’opportunità di seguire incontri con direttori d’orchestra, registi e cantanti ospiti del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e di assistere a tutte le fasi produttive degli spettacoli in cartellone.

Requisiti di accesso
Possono accedere al Corso coloro che:

  • abbiano raggiunto il diciottesimo anno di età;
  • abbiano assolto all’obbligo scolastico o ne siano stati prosciolti;
  • siano in possesso del titolo di istruzione secondaria superiore o di almeno 3 anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento;
  • siano disoccupati, inoccupati o inattivi.

Gli stranieri che intendono partecipare al Corso devono:
1) dimostrare di essere in possesso di un titolo di studio equipollente o equiparabile, per durata e contenuto, al titolo di istruzione italiano richiesto per l’accesso al corso. La documentazione fornita dovrà essere debitamente tradotta in lingua italiana, al fine di permettere alla Commissione di provvedere alla valutazione del percorso di studi e/o lavorativo svolto;
2) possedere un grado di conoscenza della lingua italiana di livello A2 o superiore (Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue – QCER).

Domanda di iscrizione
Ai fini della presentazione della domanda, gli interessati dovranno:

1) Compilare l’apposita modulistica disponibile online a partire dal 25/04/2019;
2) Stampare e sottoscrivere il pdf generato dal sistema informatico;
3) Entro la data di scadenza, far pervenire l’originale della domanda all’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino, Piazzale Vittorio Gui n. 1, 50144 – Firenze (FI), unitamente ai seguenti allegati: a) copia di un documento di identità in corso di validità; b) curriculum vitae; c) “Patto di servizio personalizzato” rilasciato dal Centro per l’impiego e attestante lo stato di disoccupazione o inoccupazione (D.Lgs. n. 150/2015); il Patto di servizio non dovrà presentare una data di emissione anteriore di oltre 6 mesi alla data di scadenza del presente bando. Qualora inattivo, il candidato dovrà autocertificare il proprio stato di inattività (modulo disponibile online o da richiedersi a [email protected]); d) copia del Permesso di soggiorno in corso di validità (per i soli candidati stranieri extracomunitari); e) copia della Dichiarazione di valore, o di equivalenza o di equipollenza del proprio titolo di studio al titolo di istruzione italiano richiesto per l’accesso al corso (per i soli possessori di titolo di studio conseguito all’estero); f) attestato di conoscenza della lingua italiana di livello A2 o superiore rilasciato da ente abilitato italiano (per i soli stranieri e solamente nel caso in cui si sia già in possesso di tale attestato; i candidati stranieri che non produrranno l’attestato di cui sopra, dovranno sostenere specifica verifica finalizzata all’accertamento del livello di conoscenza della lingua italiana richiesto per l’accesso al corso prima dello svolgimento della prova di semifinale).

La trasmissione della documentazione all’Accademia dovrà essere effettuata secondo una delle due seguenti modalità:
a) consegna a mano presso la portineria;
b) spedizione con raccomandata. Il plico dovrà tassativamente pervenire entro la data di scadenza; pertanto, non farà fede il timbro postale di spedizione.
Qualora non venisse raggiunto il numero di allievi previsto, la Regione Toscana si riserva di non dare avvio all’attività.

Prove di selezione
Sono ammessi alle prove selettive coloro che avranno superato positivamente la verifica documentale.
Le prove selettive sono articolate nelle seguenti tre fasi: eliminatoria, semifinale e finale; l’ammissione al corso è subordinata al superamento di tutte e tre le sopra citate fasi.

1) Eliminatoria: valutazione curriculum e registrazioni video
Nella prova eliminatoria la Commissione giudicatrice valuterà la seguente documentazione fornita dal candidato in sede di iscrizione alle selezioni:

  • curriculum vitae;
  • due registrazioni video di arie d’opera (un’aria per ogni singola registrazione). Almeno uno dei due brani presentati dovrà essere in lingua italiana.
    Le registrazioni video dovranno avere le caratteristiche sotto indicate:
    – la qualità audio-video dovrà essere di buon livello;
    – le due arie d’opera dovranno obbligatoriamente essere registrate su tracce separate;
    – la durata massima delle due arie non dovrà superare complessivamente i 15 minuti;
    – i cantanti dovranno essere ripresi frontalmente.

Il candidato dovrà rendere disponibili le registrazioni video online, tramite qualunque tipologia di piattaforma web (proprio sito internet, social network, etc.). I link di collegamento ai video dovranno essere indicati negli appositi spazi presenti nella domanda di iscrizione.
L’esito della prova eliminatoria verrà comunicato a tutti i candidati entro il 28 maggio 2019. La comunicazione verrà trasmessa esclusivamente a mezzo posta elettronica all’indirizzo e-mail indicato dal candidato nella propria domanda di iscrizione. Non sono contemplati altri sistemi di notifica. Medesima modalità di comunicazione è prevista per la convocazione dei candidati alle successive prove selettive.

2) Semifinale e finale: audizioni live
La semifinale e la finale si svolgeranno presso il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Piazzale Vittorio Gui, 1 – Firenze (Italia). La data di convocazione alla prova di semifinale verrà comunicata con un preavviso di minimo 5 giorni. I candidati ammessi alle audizioni live sono tenuti a presentare cinque arie d’opera, di cui almeno tre in lingua italiana, e un brano musicale tratto dal repertorio sacro o cameristico. I brani dovranno essere eseguiti in lingua e tonalità originali, comprensivi di recitativo e cabaletta, ove previsti.

Nella prova semifinale il candidato dovrà eseguire a memoria un brano a propria scelta; la Commissione si riserva la facoltà di richiedere l’esecuzione di ulteriori brani a propria scelta tra quelli presentati.

Nella prova finale
il candidato dovrà eseguire a memoria uno o più brani a scelta della Commissione tra quelli presentati. La commissione si riserva la facoltà di ascoltare in tutto o in parte i brani presentati.
La prova semifinale e la prova finale potranno avere luogo a porte aperte, a discrezione della Direzione.
L’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino metterà a disposizione dei candidati un maestro collaboratore con il quale sarà possibile effettuare una prova prima delle audizioni della semifinale. È comunque data facoltà ai candidati di farsi accompagnare da un proprio pianista, a proprie spese. In sede di audizione il candidato dovrà fornire gli spartiti dei brani prescelti in duplice copia (una copia per il pianista accompagnatore e una copia per la Commissione di valutazione). L’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino si riserva comunque la facoltà di richiedere preventivamente copia degli spartiti prima dell’avvio delle selezioni live.
La Commissione esaminatrice sarà composta da rappresentanti della Direzione dell’Accademia e della Direzione artistica del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino; possono altresì essere invitati in Commissione membri del corpo docente nonché personalità rappresentative del settore.

I candidati dichiarati idonei ma non ammessi per esaurimento dei posti disponibili possono subentrare ai partecipanti effettivi in caso di rinuncia o esclusione di questi ultimi, secondo le modalità e nei tempi previsti dalla DGR 1343/2017.
Sono ammessi al corso gli allievi classificati secondo l’ordine di punteggio, fino a copertura del numero di posti disponibili.

Scadenza per la presentazione della domanda di iscrizione: 21 maggio 2019. Le domande pervenute oltre la data di scadenza non verranno prese in considerazione.

Riconoscimento dei crediti formativi in entrata: I soggetti ammessi al corso possono fare richiesta di riconoscimento di crediti formativi allegando idonea documentazione comprovante le competenze già possedute (attestati, dichiarazioni di competenze, curriculum vitae, etc.). L’Accademia si riserva la facoltà di richiedere integrazioni alla documentazione presentata. Il riconoscimento dei crediti sarà valutato da apposita Commissione e, qualora approvato, consentirà la riduzione delle ore di frequenza previste dal percorso formativo, sino al limite massimo del 50% delle ore del corso.

Qualifica professionale
Al termine del percorso formativo, previo superamento delle prove intermedie, i partecipanti saranno ammessi all’esame di qualifica professionale di “Tecnico dell’esecuzione e interpretazione del repertorio vocale dalla musica antica a quella contemporanea (459) – Livello 4 EQF”. Sono ammessi a sostenere l’esame i partecipanti che abbiano frequentato almeno il 70% del monte ore complessivo del percorso formativo e, all’interno di tale percentuale, almeno il 50% delle ore di stage. La verifica finale consisterà in una prova pratica e in un colloquio.

Trattamento dei dati personali: Ai sensi dell’articolo 13 del Reg. UE 679/2016 (Regolamento Generale sulla protezione dei dati) i dati personali dei partecipanti verranno raccolti e trattati in modo lecito, corretto e trasparente per le finalità previste dalla L.R. 32 del 26 luglio 2002 e sue successive modificazioni e dai Regolamenti Comunitari del Fondo Sociale Europeo.

SCARICA IL BANDO                        iscriviti!        

 

Pubblicato il 19 aprile 2019 e aggiornato con modifiche e integrazioni del 24/04/2019 e 13/05/2019


Modifiche e integrazioni

24/04/2019:  Matricola del corso: 2018AF2128

13/05/2019: Scadenza termine iscrizioni prorogato al 21/05/2019

13/05/2019: A seguito del posticipo del termine di scadenza delle iscrizioni, l’esito della prova eliminatoria verrà comunicato a tutti i candidati entro il 28/05/2019.


                                 


Partner di progetto

 


 

Per informazioni:

Accademia del Maggio Musicale Fiorentino
Piazzale Vittorio Gui, 1- 50144 Firenze (FI) – Italy
Tel. (+39) 055 2779335
E-mail: [email protected]