Corso di Qualifica professionale per macchinista/attrezzista

                                                                     

Nell’ambito del Progetto “Polo regionale per le arti e i mestieri del Teatro: professioni artistiche” – Art&Art, approvato dalla Regione Toscana con DD.DD. n. 5853 del 05/04/18  e n. 8052 del 15/05/18, e finanziato con risorse FSE 2014-2020, Formazione Strategica – Filiera Turismo e Cultura, a valere su POR Obiettivo “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione”, l’ Accademia del Maggio Musicale Fiorentino (accreditamento regionale n. FI0448) in partenariato con Fondazione Scuola di Musica di Fiesole (Agenzia capofila, accreditamento regionale n. FI0226), Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e Accademia musicale Chigiana (accreditamento regionale n. SI1027), organizza il seguente Corso di Qualifica professionale per Macchinista/Attrezzista “Tecnico delle operazioni di montaggio, smontaggio, movimentazione e cambio di scenografia” (Fig. n.92 RRFP; Livello IV EQF; Matr. 2019AF0251). Il corso rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisì.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.


macchinista-attrezzista


Il corso


Descrizione della figura professionale e sbocchi occupazionali:
Il Macchinista-Attrezzista è un tecnico di palcoscenico che si occupa dell’attività di montaggio e movimentazione degli elementi scenici. Svolge altresì il compito di reperire, adattare e installare sulla scena gli arredi, gli oggetti e gli accessori necessari per allestire spettacoli teatrali. La figura professionale del Macchinista-Attrezzista trova quindi impiego nelle imprese dello spettacolo dal vivo, con particolare riferimento al teatro d’opera, di prosa e compagnie di giro.

Quota di iscrizione: Il Corso è interamente gratuito in quanto finanziato con risorse POR-FSE 2014/2020.

Durata del corso: 600 ore, di cui 270 ore di aula/laboratorio, 300 ore di stage, 30 ore di accompagnamento, individuale e/o di gruppo.

Periodo di svolgimento: da aprile a dicembre 2019.

Numero dei partecipanti previsti: 7 partecipanti.

Sede di svolgimento: Accademia del Maggio Musicale Fiorentino, Firenze; Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Firenze; Teatro della Pergola, Firenze.

Requisiti di accesso: Il corso è destinato a maggiorenni inattivi, disoccupati o inoccupati, in possesso del titolo di istruzione secondaria superiore o di almeno 3 anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento. Gli stranieri che intendono partecipare al corso devono: 1) dimostrare di essere in possesso di titolo di studio equipollente o equiparabile, per durata e contenuto, al titolo di istruzione italiano richiesto per l’accesso al corso – la documentazione fornita dovrà essere debitamente tradotta in lingua italiana, al fine di permettere alla Commissione di provvedere alla valutazione del percorso di studi svolto; 2) possedere un grado di conoscenza della lingua italiana di livello A2 o superiore (Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue – QCER).

Documenti richiesti per l’iscrizione: Ai fini della presentazione della domanda, gli interessati dovranno:

1) Cliccare sul pulsante “Iscriviti” disponibile in fondo alla presente pagina web e compilare l’apposita modulistica esclusivamente online;

2) Stampare e sottoscrivere il pdf generato dal sistema informatico;

3) Entro la data di scadenza, far pervenire l’originale della domanda sottoscritta all’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino, Piazzale Vittorio Gui n. 1, 50144 – Firenze (FI), unitamente ai seguenti allegati: a) copia di un documento di identità in corso di validità; b) curriculum vitae; c) Patto di servizio personalizzato” aggiornato, rilasciato dal Centro per l’impiego e attestante lo stato di disoccupazione/inoccupazione (D.Lgs. n. 150/2015)”; d) copia del permesso di soggiorno (per i soli stranieri extracomunitari); e) copia della Dichiarazione di valore, o di equivalenza o di equipollenza del titolo di studio al titolo di istruzione italiano richiesto per l’accesso al corso (per i soli possessori di titolo di studio conseguito all’estero). La trasmissione della documentazione all’Accademia dovrà essere effettuata secondo una delle due seguenti modalità: a) consegna a mano presso la portineria; b) spedizione con raccomandata (il plico dovrà pervenire tassativamente entro la data di scadenza; pertanto, non farà fede il timbro postale di spedizione). Qualora non venisse raggiunto il numero di allievi previsto, la Regione Toscana si riserva di non dare avvio all’attività.

Scadenza per la presentazione della domanda di iscrizione: 8 aprile 2019. Le domande pervenute oltre la data di scadenza non verranno prese in considerazione.

Modalità di selezione: Le prove selettive si terranno indicativamente entro aprile 2019, data e ora di convocazione alle selezioni verranno comunicate ai candidati con un preavviso di minimo 5 giorni. Le prove consisteranno in: 1) prova tecnico-pratica; 2) colloquio motivazionale, volto a valutare i candidati in base al profilo professionale oggetto di qualifica; l’ammissione al colloquio è subordinata al superamento della prova tecnico-pratica.

Riconoscimento dei crediti formativi in entrata: I soggetti ammessi al corso possono fare richiesta di riconoscimento di crediti formativi allegando idonea documentazione comprovante le competenze già possedute (attestati, dichiarazioni di competenze, curriculum vitae, etc.). L’ente organizzatore potrà richiedere integrazioni alla documentazione presentata. Il riconoscimento dei crediti sarà quindi valutato e approvato da apposita commissione e permetterà la riduzione del monte ore del percorso formativo. Tale riconoscimento non potrà comunque superare il 50% delle ore del corso.

Prove finali e modalità di svolgimento: Al termine del percorso formativo, previo superamento delle prove intermedie, i partecipanti saranno ammessi all’esame di qualifica di “Tecnico delle operazioni di montaggio, smontaggio, movimentazione e cambio di scenografia”. La verifica finale prevede: 1) Test a risposta multipla; 2) Prova tecnico-pratica; 3) Colloquio.

Obblighi di frequenza: Sono ammessi a sostenere gli esami per il rilascio della qualifica professionale i partecipanti che abbiano frequentato almeno il 70% del monte ore complessivo del percorso formativo e, all’interno di tale percentuale, almeno il 50% delle ore di stage 

Tipologia della certificazione finale: Attestato di qualifica “Tecnico delle operazioni di montaggio, smontaggio, movimentazione e cambio di scenografia” (Fig. n. 92 RRFP, Liv. IV EQF).

SCARICA il BANDO

         ISCRIVITI!        

 

 

 

28/02/2019 Modifiche e integrazioni al Bando:

  • Il paragrafo “Periodo di svolgimento” è modificato come segue: “da aprile a dicembre 2019.
  • Il paragrafo “Sede di svolgimento” è modificato come segue: “Accademia e Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Firenze; Teatro della Pergola, Firenze.”
  • Il primo capoverso del paragrafo “Scadenza per la presentazione della domanda di iscrizione” è modificato come segue: “8 aprile 2019.”
  • Il primo capoverso del paragrafo “Modalità di selezione” è modificato  come segue: “Le prove selettive si terranno indicativamente entro aprile 2019.”

Il testo di presentazione del Corso riportato nella presente pagina web è coordinato con le suddette nuove disposizioni.


Informazioni

Accademia del Maggio Musicale Fiorentino
Piazzale Vittorio Gui, 1 – 50144 Firenze
Tel. 055 2779335
Email: [email protected]

 

 

 

 


Partenariato